Yoga e Ayurveda OGGI

Perché servono i saperi antichi di Yoga e Ayurveda ora, nel nostro mondo Occidentale?

Innanzi tutto vorrei ricordare una frase di Paolo Rumiz, che ripete sovente e cioè che Occidente è il mondo del tramonto, per segnalarci di non vantarcene troppo.
E infatti è importante per noi collegarci alle nostre radici più profonde proprio attraverso le conoscenze e le scienze di questi mondi altri, differenti da noi, dal nostro razionalismo, che ci allontana dal legame con l’Universo che queste discipline invece riconoscono.

Lo Yoga è una sezione dell’Ayurveda, che a sua volta è la Scienza della Vita. Ayur, Vita e Veda , Scienza. Con l’Ayurveda e lo Yoga s’intendeva una via per il Benessere fisico, psicologico e spirituale nella condizione della Gioia.

Il medico ayurvedico di preoccupa della felicità del paziente. Un aspetto questo che ci pone di fronte alle nostre responsabilità con noi stessi, mentre spesso siamo ormai abituati a delegare ad altri il nostro stato emotivo o di salute.
Yoga e Ayurveda ci aiutano a diventare più autonomi e respons-abili con la nostra vita e il nostro benessere.

Per questo trovo fondamentale questo contesto per considerare e attuare anche il benessere visivo.
Occhiali e lenti a contatto sono strumenti indispensabili nel consentirci di ritrovare una qualità visiva soddisfacente, ma siamo consapevoli che la nostra situazione visiva, sottoposta a stress continuo, continua a peggiorare.

Allora diventa possibile prenderci cura di noi: poco per volta, considerando ciò che ci affatica e ciò che ci fa sentire e vedere meglio. Passo passo, giorno dopo giorno con l’ausilio dell’attenzione su di sé, della respirazione e buona volontà, possiamo fare miracoli.

Se hai trovato interessante l’articolo, iscriviti gratuitamente al gruppo Facebook “Vista Academy”, li vi troverai consigli, trucchetti per migliorare la tua condizione visiva, piccoli esercizi da svolgere nel quotidiano e tutte le iniziative di Vista Academy.

Accedi al gruppo Facebook Vista Academy